banner ad

Marco Truzzi ha vinto il Premio Bagutta Opera Prima

Articolo pubblicato in: DALL'ITALIANEWS

Pinterest

Il Premio Bagutta Opera Prima 2011 è stato assegnato al romanzo Non ci sono pesci rossi nelle pozzanghere, Instar libri, dell’autore correggese Marco Truzzi. Questo prestigioso riconoscimento letterario, il più antico in Italia, non è il primo vinto da Truzzi, che l’estate scorsa si era anche aggiudicato il Premio F. Seminara Opera Prima.
Il romanzo racconta le vicende di Damian, un ragazzo nato e cresciuto in un campo nomadi, che si trova ad affrontare importanti cambiamenti quando viene costretto dalle autorità locali a frequentare la scuola dell’obbligo e a conoscere la vita dei “gagi?, i non zingari. Dentro e fuori dal campo, zingari e gagi, due mondi diversi e spesso inconciliabili con i quali Damian è costretto a confrontarsi, soprattutto per il suo rapporto con Elisa, per poi capire che abbandonare le proprie origini è quasi sempre una scelta sbagliata, come gli ha insegnato il saggio nonno Roman che l’ha cresciuto.

LINK UTILI

banner ad
  • Facebook
  • Twitter
  • RSS
  • Email
  • FriendFeed
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • LinkedIn
  • Digg
  • Reddit

Articolo pubblicato in: DALL'ITALIANEWS

Tags:

About the Author: Articolo pubblicato dalla redazione di Torino Libri.

RSSComments (0)

Trackback URL

Leave a Reply